Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Centro di Studio e ricerche per le problematiche della disabilità

Cosa sono i DSA

Cosa sapere:

  • I Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) sono un insieme eterogeneo di disordini che si manifestano tramite specifiche difficoltà relative all’apprendimento di abilità quali leggere, scrivere e fare calcoli;
  • Sono definiti specifici perché il disturbo interessa uno specifico dominio di abilità in modo circoscritto, lasciando inalterato il funzionamento intellettivo;
  • Sono definiti evolutivi perché le loro caratteristiche variano con l’età del soggetto e lo accompagnano fino all’età adulta;
  • Il principale indicatore diagnostico è la discrepanza riscontrata tra l’abilità nel dominio specifico (deficitaria rispetto alle attese dell’età e/o classe frequentata) e l’intelligenza generale (adeguata per l’età cronologica);
  • Legati a diverse modalità di funzionamento delle rete neuronali coinvolte nei processi di lettura, scrittura e calcolo;
  • Il disturbo specifico comporta un impatto significativo per l’adattamento scolastico e per le attività di vita quotidiana;
  • Nei contesti scolastici di ogni grado, è necessario realizzare una didattica personalizzata al fine di conseguire il successo formativo del soggetto.

 

Quali sono:

  • Dislessia, disturbo specifico di decodifica del codice scritto: incide sull’abilità di lettura;
  • Disgrafia, disturbo specifico della scrittura: incide sull’abilità di scrittura relativa alla forma del segno grafico;
  • Disortografia, disturbo specifico della scrittura: incide sull’abilità di scrittura relativa alle regole ortografiche del contenuto di un testo;
  • Discalculia, disturbo specifico nel calcolo: incide sull’abilità di riconoscere, scrivere i numeri, contarli ed operare con essi.
 
ultimo aggiornamento: 24-Mar-2017
Unifi Home Page CESPD Home DSA

Inizio pagina