Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Centro di Studio e ricerche per le problematiche della disabilità

Questionario di screening

Test di autovalutazione

Se, durante il percorso scolastico svolto da uno studente, ci sono state difficoltà di rendimento nello studio degli esami o nello svolgimento dei compiti, è possibile cercare di capire se possono derivare da un’eventuale disturbo specifico di apprendimento non diagnosticato.

 

Per effettuare velocemente e in totale autonomia una prima verifica è sufficiente compilare con cura il questionario di screening (monitoraggio) che si trova di seguito allegato e ossere il risultato:

  • Cinque risposte positive al questionario rappresentano un sospetto disturbo specifico di apprendimento;
  • Nove o più risposte positive al questionario rappresentano un forte indicatore di difficoltà e quindi una probabile presenza di disturbo specifico di apprendimento.

 

Nel caso in cui il risultato indichi una possibile presenza di Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA), o anche solo lo studente desideri approfondire la questione, il questionario compilato potrà essere consegnato al Cespd insieme alla richiesta di consulenza (ricordiamo che tutte le informazioni fornite saranno trattate ai sensi della normativa vigente sulla privacy). Presso il Cespd lo studente riceverà informazioni per intraprendere un percorso diagnostico specifico che potrà aiutarlo a capire meglio le difficoltà individuate e a trovare le strategie più efficaci per affrontarle.

Ricordiamo comunque che il questionario non costituisce una diagnosi, ma solo uno strumento di indagine e di valutazione che permette di evidenziare alcuni segnali di rischio e indicatori di un possibile disturbo specifico di apprendimento. 

 

vai al questionario

 
ultimo aggiornamento: 01-Ott-2018
Unifi Home Page CESPD Home DSA

Inizio pagina